Archivi del mese: maggio 2013

Aria di neve a primavera

lago Viverone

Il Lago Viverone è un posto che ti fa sentire vicinissimo al cielo. Ti senti svolazzare come un uccello nell’azzurro del cielo fino a vette maestose che sembra si siano messe in fila appositamente per farsi ammirare al meglio.  Complice la giornata limpida, il panorama che si gode da questo Lago racchiuso tra le Alpi e l’anfiteatro morenico di Ivrea è una delle poche pause rilassanti degli ultimi anni.

Lo splendore della giornata, il sole (finalmente), l’acqua blu in cui le nuvole rare si specchiavano, mi hanno fatto respirare come non mai. Poi c’era il venticello pizzicherino venuto direttamente da quelle vette e che portava sul viso la freschezza tipica della neve. Un contrasto davvero incantevole per i sensi: il sole caldo, i colori cangianti e l’aria di neve.

Spero di poterci tornare presto e di fare una bella camminata.

Annunci

Fiori: angolazioni

Fiori - angolazioni d'azzurro


La Festa della Mamma.

si presenta son Violetta

Mi piace questa immagine che ritrae una filastrocca composta mentre ero in attesa di mia figlia. Mi sembra ancora impossibile, come nel momento esatto in cui vidi quel profilo durante l’ecografia. Forse ero più stupita ancora alla prima ecografia, quando sentii il suo battito cardiaco mentre la guardavo nel monitor: era un esserino con testa, corpicino e piccolissime  gambette. Il tutto in meno di tre cm in tutto.
In quel momento, ricordo, il concetto di vita e del suo inizio, cambiò radicalmente. Rimasi folgorata. Quel suono, quel cuoricino che batteva regolare, è il suono più rivoluzionario che abbia mai sentito. Almeno lo è stato per me.
Per lei, per Violetta che sgambetta, farei qualsiasi cosa. Che sia sempre più spesso criticata per questo, poco mi importa. La maggior parte sono persone che non hanno conosciuto l’amore, almeno non come l’ho conosciuto io.

Domenica è la Festa della Mamma, ennesimo contentino per donne.
Per di più mi pare di avere un’idea di cosa possa essere il lavoretto che hanno messo insieme per l’occasione all’asilo.
Temo proprio che sia una specie di ritratto della madonna con tanto di fiorellini attorno. Sorbole. Meno male che è la festa delle mamme, altrimenti…. 🙂

Ma si, supererò anche questo.